Tunnel dell’Amore naturale a Kleven in Ucraina

Un luogo naturalistico, molto spettacolare e di effetto si trova in Ucraina ed è il Tunnel dell’Amore, chiamato in questo modo per via di un’antica leggenda che narra se una coppia di innamorati avesse giurato amore eterno nel tunnel, avrebbero avuto un felice futuro insieme. E’ uno dei luoghi più romantici al mondo, luogo in cui si incontrano tutti gli innamorati per scambiarsi baci e promesse d’amore. Ciò colpisce maggiormente del progetto è il verde della galleria vegetale di Klevan, piccolo villaggio vicino a Rivne, una città storica dell’Ucraina.
Il verde inizia dal basso per salire curvandosi e poi scende e ritorna in piano, una galleria totalmente vegetale all’interno di essa passa un treno che transita ad una modesta velocità.

Non è una cosa da tutti i giorni viaggiare in treno e ritrovarsi circondato dal verde, con archi verdi, pareti verdi, pavimento verde.
Il Tunnel dell’Amore è ricoperto completamente di alberi e piante rampicanti disposti in modo da avere le sembianze di una galleria, unica in quanto tutta la sua bellezza e spettacolarità è esclusivamente dovuta a ciò che la natura è stata in grado di progettare e realizzare, un paesaggio incantato in cui non si avverte l’intervento dell’uomo.

La sensazione all’interno della galleria è quella di essere inghiottiti dalla natura.

In estate la vegetazione è rigogliosa è di un bel verde, in autunno i colori caldi delle vegetazione sono molto più romantici; colori che variano dal rosso, al marrone, al giallo ma anche a primavera con i colori dei fiori sono molto belli mentre molto suggestiva è nel periodo invernale quando tutto il verde lascia spazio al bianco candido della neve che ricopre tutti i rami diventando un tunnel di ghiaccio.

La ferrovia ha un’estensione di 3 km attraverso le foreste Ucraine e viene usata prevalentemente per trasportare legname ad una fabbrica del posto, senza una piattaforma di cemento o delle rotaie per muoversi.
E’ possibile attraversare il tunnel a piedi solo in giorni e orari precisi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *