Trovato morto dopo un anno sul water

0

Ecco una storia incredibile, speriam di non morire cosi… sulla tazza del bagno!

BELGRADO 19 Ottobre 2012 Milan Dzombic, un serbo di 76 anni, è stato ritrovato mummificato ancora seduto sul water di casa sua a Belgrado.

A quanto pare, il cadavere era rimasto nella stessa posizione per più di un anno. A trovarlo i servizi di emergenza che hanno fatto irruzione nell’appartamento a causa di una perdita al piano sottostante. Il vicino di casa Jela Petrovic, 48 anni, ha detto:

“E ‘stato uno spettacolo spaventoso – la sua testa era appoggiata al bagno e il suo corpo era marrone e secco come quella di una mummia – c’erano anche i vermi che strisciavano sul corpo e sul pavimento”.

Dzombic era un uomo solitario e così nessuno aveva fatto caso alla sua sparizione e anche se qualcuno aveva notato un cattivo odore provenire dall’appartamento non c’era stata alcuna segnalazione, anche perché l’affitto veniva pagato regolarmente con prelievo diretto sulla pensione dell’uomo.

Choose your Reaction!
Leave a Comment

Your email address will not be published.