Ad esempio a me piace…viaggiare / Scienza e Tecnologia / Viaggi & Turismo

Piana delle Orme a Latina

Piana delle Orme a Latina

Amate la storia del nostro bel paese? Noi si…abbiamo perciò scelto una giornata diversa, piacevole, intensa ma sopratutto abbiamo imparato fuori dai libri chi siamo e quanto il nostro popolo abbia lavorato, sofferto e combattuto per la nostra cara Italia.

Piana delle Orme (LT) è il luogo ideale per conoscere il passato, ospita infatti una delle collezioni più grandi al mondo riguardante il ventesimo secolo, una vastissima esposizione  di 30.000 mq suddivisa in più settori, senza dimenticare che, trovandosi all’interno di un’azienda agrituristica, presenta numerose sorprese nel verde. E’ indicato per i visitatori di ogni età, infatti la mostra è veramente eterogenea e può affascinare sotto ogni punto di vista.

Giocattoli d’epoca

La parte iniziale è davvero curiosa, ospita una vastità di giocattoli antichi di ogni genere, dal modellismo alle bambole, passando fra giochi di ruolo e abilità; il tutto in una coloratissima cornice


Modellismo

Bonifica delle paludi Pontine e Vita nei campi

Qui per i più grandi e per chi come noi ha i nonni che hanno vissuto la vita nelle campagne, ogni oggetto regala un sorriso ed una frase: ” Questo lo avevo”. Interessante capire il lavoro di uomini che con mezzi semplici e olio di gomito hanno trasformato paludi in terreni  agricoli e zone abitative, ricordiamo infatti le città di Aprilia e Latina nate proprio grazie a questi sforzi. Se siete amanti dei trattori, qualcuno lo sarà, la collezione è davvero vasta!

Trattore 700c

Mezzi Bellici della Seconda Guerra Mondiale

Questo settore a nostro dire è la parte più affascinante e toccante, dove attraverso la ricostruzione visiva e sonora  vengono rappresentati i momenti fondamentali della Seconda Guerra Mondiale per noi Italiani: El Alamein, Messina e Salerno, lo Sbarco di Anzio e la Battaglia di Cassino. Sorprendono ed entusiasmano le ricostruzioni che aiutano a percepire la vita dei soldati al fronte,scene diurne e notturne,di vita quotidiana e di guerriglia, accompagnate da una carrellata di mezzi di ogni genere e nazionalità. Inoltre presente all’aperto una serie di aerei e imbarcazioni più moderni.

Battaglia El Alamein

Gli animali

Gli spazi certamente più graditi ai piccoli ma che donano anche un po’ di leggerezza agli adulti, sono quelli dedicati agli animali. Collocati fra una mostra e l’altra, aiutano a spezzare la serietà del museo regalando sorrisi ai visitatori. A uno di noi due è piaciuto tantissimo…indovinate a chi?

Recinto Pony

Non solo museo

A completare il tutto ci pensano le zone di ristoro del museo, aree picnic con barbecue annessi (da prenotare), tavolini all’aperto per brevi pause, un ristorante self service dai prezzi veramente convenienti  e uno shop per gli amatori del genere militare, che permettono di trascorrere l’intera mattinata e oltre nella struttura. Quindi buon divertimento!

…e tanto altro ancora

L’impatto visivo, è tutto! Vi proponiamo pertanto qualche foto in più, sottolineando tuttavia quanto solo la presenza sul posto possa darvi un’idea completa sul significato del museo

 

Mai dimenticare chi siamo e da dove veniamo


Dai a ogni giornata la possibilità di essere la più bella della tua vita.