Novecento – Monologo di Alessandro Baricco

Forse non tutti sanno che il monologo teatrale “Novecento” composto nel 1994 da Alessandro Baricco, ispirò 4 anni più tardi il più famoso film, “La leggenda del pianista sull’oceano” di Tornatore, che spero vivamente tutti voi abbiate visto almeno una volta nella vita, altrimenti è arrivato il momento giusto per sedervi in poltrona e godervi questo capolavoro.

Alessandro Baricco:
Ho scritto questo testo per un attore, Eugenio Allegri, e un regista, Gabriele Vacis. Loro ne hanno fatto uno
spettacolo che ha debuttato al festival di Asti nel luglio di quest’anno. Non so se questo sia sufficiente per dire che
ho scritto un testo teatrale: ma ne dubito. Adesso che lo vedo in forma di libro, mi sembra piuttosto un testo che sta
in bilico tra una vera messa in scena e un racconto da leggere ad alta voce. Non credo che ci sia un nome, per testi del
genere. Comunque, poco importa. A me sembra una bella storia, che valeva la pena di raccontare. E mi piace pensare
che qualcuno la leggerà.

Al centro di questa trama eccezionale troviamo l’umiltà, l’amore, l’amicizia e ovviamente l’arte, tra musica e poesia che riempiono le sale ricreative dei più ricchi fino quelle più povere della terza classe ove la musica di Novecento prende forma e mentre lontano da quella nave, tutto il mondo sembrava essere fermo, vuoto e silenzioso.

Novecento, lancia al lettore un messaggio tanto semplice quanto nobile: basta poco per essere felici. Infondo il mondo è talmente immenso che sarebbe comunque impossibile camminare lungo tutte le strade costruite dall’uomo, e visitare ogni bellezza che la natura ha partorito.

Di seguito troverete il link per acquistare il monologo in vari formati. Se già conoscete il film, potrete notare le piccole differenze tra il monologo originale e il filmdel regista Tornatore, che presenta delle leggere variazioni ma garantendo lo stesso risultato. Buona lettura.

Acquista il libro, ebook o audiolibro di Novecento

Novecento Monologo Finale

Scena tratta dal film: La leggenda del pianista sull’oceano interpretata da Danilo Armenio

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Maria ha detto:

    il film è davvero stupendo leggerò anche questo ora, grazie

  2. sellone2 ha detto:

    Un kolossal tutto italiano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *