Attualità / Grafica / Sport e Motori / Video

Lamborghini Veneno

Lamborghini Veneno

lamborghini veneno

Lanuova Lamborghini Veneno

“La dimostrazione che il futuro mostrato da i più famosi film di fantascienza è vicino, è il bellissimo design che caratterizza questa nuova lamborghini”


La vettura è stata realizzata per commemorare i 50 anni della casa automobilistica fondata da Ferruccio Lamborghini ed è stata sviluppata partendo dalla Lamborghini Aventador di cui condivide buona parte dei componenti a livello di telaio e di meccanica. Il nome “Veneno“, che in spagnolo significa “veleno”, come da consuetudine per i modelli Lamborghini, gli è stato conferito per ricordare uno dei più celebri tori da corrida. Sono stati costruiti solo quattro esemplari di questa vettura, di cui solo tre destinati alla vendita ad un prezzo di 3 milioni di Euro IVA esclusa, ed ognuno di essi ha un colore differente, in omaggio alla bandiera tricolore d’Italia: verde, bianco e rosso; mentre un quarto esemplare di colore grigio conservato dalla Lamborghini, è stato utilizzato per lo sviluppo del modello definitivo.
La Veneno, nonostante sia dotata di molte soluzioni tecniche e stilistiche riprese dal mondo delle competizioni automobilistiche, è a tutti gli effetti un’automobile omologata per uso stradale.

Caratteristiche tecniche

La vettura, è spinta da un motore V12 da 6,5 litri di cilindrata, derivato da quello già proposto sulla Aventador, ma ulteriormente potenziato e in grado di sviluppare 552 kW (750 CV) di potenza massima. Esso permette alla vettura di passare da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi, con una velocità massima di 355 km/h. Dispone di un cambio manuale ISR a sette rapporti e di trazione integrale permanente.


Ciao, sono Andrea fondatore del sito Maiuri.net, da circa 10 anni mi diverto a testare le funzionalità di Wordperss, condividendo sul blog le mie passioni e tutto ciò che ha colpito il mio interesse. La conoscenza è nel tasto [CERCA] di google.