La Porta del Paradiso si trova in Cina

1

Vicino la città di Zhangjiajie, nella provincia di Hunan, in Cina, all’interno del National Forest Park c’è il Monte Tianmen (Tianmen Mountains), anche conosciuto come Porta del Paradiso, 1.500 metri sul livello del mare.

Per poter raggiungere la cima bisogna percorrere una strada con 99 tornanti tortuosi terminati i quali si sale la “scala verso il cielo” composta da 999 scalini, camminando su lunghe passerelle e attraversando ponti sospesi nel vuoto, ci si può fermare su apposite terrazze per ammirare i fantastici paesaggi.

Alla fine delle scale si trova un tempio buddista spettacolare di oltre 550 anni e un arco di roccia naturale profondo 70 metri e largo 30, che secondo i cinesi sarebbe l’ingresso del Paradiso e “il simbolo più vicino a Dio presente sulla terra“.

La particolarità della cosa è che da lontano la scalinata ha una forma a croce tipica del mondo cristiano. L’origine della’arco sembra che risalga al 263 dC, causato da un evento catastrofico, il dorso si una grotta crollando ha lasciato un buco nella roccia creando questo luogo spettacolare. I percorsi sono meravigliosi e molto esposti, con una pavimentazione trasparente per poter godere del panorama in modo ancora più suggestivo.

Per chi non se la sente di percorrere la strada tortuosa è possibile utilizzare la funivia che percorre 7,5 chilometri giungendo ai piedi della scala. La funivia è sospesa a 1280 metri ed è dotata di 98 cabine, ognuna può ospitare 8 persone ed è stata progettata contro le tempeste e i terremoti. Dalla città alla cima impiega circa 20 minuti offrendo una visuale unica e indimenticabile. Il biglietto ha un costo di circa 30 euro e comprende viaggio andata e ritorno più il servizio navetta all’interno del parco.

Galleria foto porta del paradiso in Cina

Mentre per i più coraggiosi si può raggiungere i massimi livelli di adrenalina passeggiando nel vuoto: sulle scogliere orientali del Monte è possibile camminare su una passerella fatta in vetro, lunga 60 metri, spessa 6 centimetri e larga meno di un metro, a strapiombo su 1430 metri di vuoto assoluto. Il sentiero si chiama Walk of Faith, cioè “Cammino della Fede“, il percorso va fatto con delle pattine di stoffa da indossare sopra le scarpe per non graffiare il pavimento.

Nel mondo vi sono dei luoghi davvero unici e di una bellezza fantastica situati in luoghi e terre remote, difficili anche da raggiungere e che fortunatamente la mano dell’uomo non ha ancora distrutto. Luoghi incontaminati e da togliere letteralmente il fiato.


Choose your Reaction!
Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica.

Categorie del Blog
Membri attivi di recente
Foto del profilo di Andrea
Foto del profilo di Marica
Foto del profilo di Lina Toscano
Foto del profilo di UrumiKanzaki
Foto del profilo di Annalisa
Foto del profilo di Theshadow88
Foto del profilo di favola
Foto del profilo di Elisabetta
Foto del profilo di Paola
Foto del profilo di Stefano
Foto del profilo di Michela
Foto del profilo di Stregatto
Foto del profilo di Crumina
Foto del profilo di batman
Foto del profilo di Maiuri.net