Annalisa / Viaggi & Turismo

Hidden Beach – la spiaggia nascosta in un buco

Hidden Beach – la spiaggia nascosta in un buco

Al largo della costa di Puerto Vallarta, in Messico, emerge una bellissima ed incredibile spiaggia all’interno di un antico cratere vulcanico, si tratta di Hidden Beach, letteralmente “spiaggia nascosta”, o Playa del Amor.
Raggiungibile soltanto in barca, il viaggio ha una durata di circa 45 minuti e l’ultimo tratto va fatto a nuoto.

La spiaggia è ospitata dal cratere di un vulcano spento, scavata all’interno di un rosso buco nella roccia ricoperta da fauna selvatica e si trova su una delle Islas Marietas, un gruppo di piccole isole che si sono formate secoli fa grazie ad un’intensa attività vulcanica della zona. Nei primi anni del 1900, il governo messicano sfruttando il fatto che le due isole erano del tutto disabitate le utilizzò per condurre dei test militari. Infatti si pensa che l’origine di Hidden Beach sia proprio dovuta a delle esplosioni che, ad inizio Novecento, sono stata effettuate in zona.

hidden-beachDopo tanti anni, in seguito ad una serie di proteste, oggi le Marietas sono state dichiarate un Parco Nazionale Protetto contro la pesca, la caccia e le altre attività umane potenzialmente dannose per il microcosmo dell’arcipelago, oggi sono disabitate.

Grazie all’intervento di Jacques Cousteau, esploratore ed oceanografo francese morto nel 1997, oggi la Hidden Beach fa parte dell‘Unesco.

Hidden Beach è famoso in tutto il mondo, un paradiso terreste ed ogni anno è visitata da tantissimi turisti. La spiaggia ha una sabbia finissima e bianchissima e l’acqua è cristallina ed ospita una grande varietà di pesci, circa 103 specie diverse. La si raggiunge esclusivamente a nuoto attraverso un tunnel, abbastanza spazioso e alto circa 6 metri che la collega al Pacifico. Durante il breve percorso c’è anche la possibilità di ascoltare il richiamo delle Balene che si rifugiano nella baia.

Hidden Beach è una meraviglia della natura da visitare assolutamente, ideale per rilassarsi al sole anche se è possibile ammirarla da vicino solo previa autorizzazione.


"Accanto" è importante, ma "Dentro" è fondamentale.