Come cambiare i DNS windows e cosa sono

0

Se vi state chiedendo cosa sono i DNS e come cambiare i DNS su windows, in questo articolo andremo a parlare in modo semplice e sintetico dell’argomento, ma prima un po’ di storia.

La parola DNS significa letteralmente Domain Name System (sistema dei nomi di dominio) e prima del loro avvento, per navigare in internet e raggiungere determinato sito bisogna inserire un IP identificativo, ovvero, una serie di numeri composti da 4 cifre.

Quindi a cosa servono i DNS? I server DNS traducono automaticamente un indirizzo ip ad un sito web composto da lettere in quanto molto più facile da ricordare: esempio: 62.149.142.130 che rappresenta www.maiuri.net.

Riassumendo quando noi digitiamo un indirizzo internet i server Dns agiscono ricercando nel loro database l’IP corrispondente per comunicarlo al nostro browser.

Come trovare l’indirizzo ip di un sito

Aprendo una piccola parentesi se volete sapere come trovare un indirizzo ip di un sito, potete farlo seguendo i passaggi successi:

Attraverso il campo ricerca di windows digitate “promt” e una volta aperto digitate il comando seguito dal sito web di cui volete recuperarne l’ip, esempio: “nslookup www.maiuri.net”, come vedrete anche nell’immagine sottostante e date INVIO.

come-trovare-ip-di-un-sito-tramite-cmdChiusa questa parentesi torniamo a vedere come impostare diversi DNS sul nostro pc.

Come cambiare DNS su windows – Guida

Vediamo ora com cambiare i DNS su windows 10 ma anche su win 7 ed 8 il procedimento è molto semplice, basta seguire i seguenti 4 passaggi:

1- Accedete al pannello di controllo, cercate e aprite “Centro connessioni di rete”.

guida-come-cambiare-dns-1-connessioni-di-rete2- Sul menu laterale sinistro cliccate su “Modifica impostazioni scheda”.

guida-come-cambiare-dns-2-modifica-scheda3- Nella pagina seguente, tasto destro del mouse su “Ethernet o Connession (LAN)” e aprire “Proprietà”.

guida-come-cambiare-dns-3-ethernet-proprieta4- Ora noterete una lista di elementi, spuntate e aprite con doppio click il “Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)”. Nella finestra che si aprirà potrete cambiare server DNS manualmente e poi date l’OK.

guida-come-cambiare-dns-4-protocollo-internet-versione-4

Lista server DNS più utilizzati

Di seguito una lista con diversi DNS da provare

Google public DNS
  • 8.8.8.8
  • 8.8.4.4
OpenDNS Home
  • 208.67.222.222
  • 208.67.220.220
DNS SecureDNS
  • 8.26.56.26
  • 8.20.247.20
Norton ConnectSafe Basic
  • 199.85.126.10
  • 199.85.127.10
Yadex Basic
  • 77.88.8.8
  • 77.88.8.1
DNS TelecomItalia
  • 85.37.17.51
  • 85.38.28.97

A cosa serve e come svuotare la Cache DNS

La cache serve a velocizzare le operazioni di traduzione IP

Cioè, la prima volta che un DNS traduce un indirizzo numerico in un determinato sitoweb quest’ultimo viene salvato, in modo che la prossima volta conosce già l’indirizzo associato e non deve cercarlo nuovamente.

A cosa server svuoltare la cache DNS?
Svuotare la cache DNS può servire nel caso in cui la corrispondenza fra nome del dominio e l’IP fosse cambiata o in caso di errori particolari.

come-svuotare-cache-dns

Per svuotare la cache utilizzeremo ancora una volta il prompt dei comandi come abbiamo fatto in precedenza e andremo ad inserire il comando “ipconfig /flushdns” e diamo l’invio.

Tag:
Choose your Reaction!
Leave a Comment

Your email address will not be published.